Progetto "Associazione cooperativa scolastica" con la Scuola Primaria "Marchegiani"

La Primavera Cooperativa Sociale impegnata a collaborare con la Banca Picena Truentina che ha finanziato un progetto della classe 3^A della Scuola primaria Marchegiani. Una lodevole iniziativa della classe 3^A della scuola Marchegiani del Paese alto, coordinata dalle insegnati Cristina Costanzo, Maria Teresa Esposito e Annunzia Rosetti, che hanno aderito al progetto finanziato dalla Banca Picena Truentina “crescere nella cooperazione”.

Il Progetto prevede la costituzione di una “Associazione cooperativa scolastica” con l’obiettivo di addestrare i ragazzi a “fare impresa” ed avviarli ad uno spirito solidaristico verso gli altri, soprattutto i meno fortunati.

La prima parte è consistita nella costituzione della Associazione cooperativa, con la elezione di tutti gli organismi, dal Consiglio di amministrazione, presidente e vice, sindaci e tesorieri. La parte pratica prevede la frequentazione di una realtà strutturata, ed è stata scelta l’attività di produzione dei fiori della Primavera Cooperativa sociale, anche perché impiega ragazzi con disabilità psichica.

Le iniziative di finanziamento che la cooperativa ha messo in atto sono: l'autofinanziamento da soggetti privati e famiglie, attraverso la vendita di calendari prodotti da loro; l'organizzazione di una pesca di beneficenza; e la gestione di uno spettacolo finale.

Il Consiglio direttivo dell’Associazione cooperativa ha deciso inoltre che il ricavato delle attività va finalizzato: per il 50% all’associazione “Rio De Oro”, impegnata a costruire la struttura “Casa paradiso” per i bambini disabili del Sharawi; il 30% alla scuola Marchegiani e il restante 20% rimane alla classe 3^A impegnata nel progetto. 

La Primavera cooperativa sociale a seguito della prima visita ha donato ai ragazzi una piantina in vaso da curare al proprio domicilio, oltre ad altre piante da utilizzare nella pesca di beneficenza.